L'insegnante di sostegno a distanza con Teamviewer - Supporto per studenti non autosufficienti

Istruzione dei genitori: tennis per bambini

Nel tennis, come in molti sport, è importante insegnare a tuo figlio le basi sin dall'infanzia. La base che il ragazzo ricorderà in giovane età gli fornirà un buon futuro professionale. Oggi vi parleremo del tennis per bambini e di ciò che è importante per i genitori i cui figli amano questo sport.

Istruzione dei genitori: tennis per bambini

Foto: Anastasia Tsymbarevich, Championship

Insieme alla famosa tennista russa e vincitrice di 15 tornei ITF Ekaterina Bychkova , abbiamo compilato le istruzioni che aiuteranno i genitori dei giovani tennisti a comprendere tutte le sfumature dell'allenamento: età per mandare il bambino alla sezione, come sostenere il bambino prima della competizione e scegliere l'attrezzatura giusta per le lezioni.

A che età iniziare a giocare?

È importante ricordare che lo sviluppo nel tennis per tutti i bambini avviene secondo - diversamente. Alcuni crescono prima, alcuni imparano più velocemente di altri. Tutto dipende dalla capacità del bambino di adattarsi rapidamente e da quanto tempo gli ci vuole per memorizzare. Ci sono diversi bambini: qualcuno è più concentrato, quindi può iscriversi al tennis all'età di quattro anni, ma per qualcuno sarà molto presto.

È importante sapere: se lo sei tardi e tuo figlio ha iniziato a fare sport solo all'età di otto anni, questo non significa che non otterrà nulla. Certo, per i primi due anni potrebbe restare indietro rispetto agli altri del gruppo, ma dipende dal desiderio e dalla motivazione del bambino.

Ho commentato la finale dell'Australian Open tra juniores. Il figlio di Peter Korda, Sebastian, si è esibito lì. Da bambino giocava a hockey. Ma quando aveva 11 anni, Sebastian e suo padre vennero a un torneo di tennis. Gli piaceva così tanto che ha iniziato a giocare e all'età di 17 anni ha vinto l'Australian Open junior. È chiaro che la genetica e il supporto del padre allenatore hanno avuto un ruolo qui. Ma dimostra che tutto è molto individuale. Età compresa. In modo ottimale, ovviamente, dovrebbe essere un intervallo da 4 a 7 anni.

Istruzione dei genitori: tennis per bambini

Foto: Anastasia Tsymbarevich, Championship

Il prezzo della domanda: quale attrezzatura acquistare e come sceglierla?

All'inizio dell'allenamento, tuo figlio deve acquistare due cose: una racchetta e delle scarpe da ginnastica. Queste sono le cose più importanti per un tennista. Non è necessario spendere subito soldi per attrezzature costose, ma è meglio non risparmiare su una racchetta. Servirà tuo figlio per una media di 1,5-2 anni.

  • Racchetta: come scegliere quella giusta? (il prezzo di emissione - da 2 mila rubli)

È abbastanza semplice scegliere una racchetta per un bambino in un negozio, in base alla sua età. Ora un numero enorme di aziende è rappresentato sul mercato. Per prima cosa, scegli quello più adatto per età, peso e taglia. Inizialmente, non dovresti prestare attenzione ad altri parametri.

Quando un bambino ha 5-6 anni, la cosa più importante è scegliere il peso giusto in modo che sia comodo per lui tenere la racchetta in mano. È importante che la spazzola non si pieghi. Per quanto riguarda la lunghezza, è importante qui che il bambino possa portare pillolelascia cadere la racchetta a terra dalla tua altezza. È abbastanza per cominciare. Il manico è selezionato in modo che sia tenuto nella mano per tutta la circonferenza senza che le dita penzolino.

Istruzione dei genitori: tennis per bambini

Foto: Anastasia Tsymbarevich, Campionato

  • Sneakers: come scegliere quella giusta? (prezzo di emissione - da 3 mila rubli)

La racchetta e le scarpe da ginnastica sono le due cose più importanti per qualsiasi giocatore di tennis. Il tuo bambino dovrebbe sentirsi il più a suo agio possibile in campo, quindi è importante scegliere buone scarpe da corsa. Vale la pena notare che il marchio non è importante qui, tutti dovrebbero scegliere le sneakers in base ai propri parametri.

Istruzione dei genitori: tennis per bambini

Quali sneakers scegliere per fitness, running e crossfit

Come scegliere le scarpe giuste per il tuo allenamento, a cosa dovresti prestare attenzione e cosa dovresti chiedere al venditore?

Puoi iniziare a giocare con solette speciali fin dall'infanzia, in modo che in futuro non ci siano problemi con gambe e piedi piatti.

Molti giocatori professionisti prendono gli abiti dello sponsor, ma lasciano le loro scarpe da ginnastica. Quando ti muovi per il campo, niente dovrebbe disturbarti, dovrebbe essere comodo. In campo, le scarpe da ginnastica sono un'estensione di te.

Importante: dopo aver acquistato le scarpe da ginnastica, i genitori devono controllare regolarmente che il bambino non abbia vesciche e sia a suo agio.

I piedi e le gambe sono uno strumento di lavoro del tennista che deve essere attentamente monitorato prima di tutto. Se giochi in cattive scarpe, potresti avere problemi ai piedi in futuro.

I genitori sono un supporto per i futuri campioni

Il rapporto tra genitori e figli è l'aspetto più importante, come dovrebbero essere i genitori sostegno al bambino nello sport e nella vita. È importante sostenere e motivare il tuo bambino e, naturalmente, non dovresti esercitare troppa pressione su di lui. Anche se vale la pena notare che la metà dei tennisti ha attraversato diverse fasi del rapporto con i propri genitori, è così che il personaggio campione è stato temperato.

Per capire come aiutare tuo figlio in futuro, dovresti anche saperne di più sul tennis. Attualmente si tengono corsi di perfezionamento tenuti da famosi atleti e allenatori. In tali corsi di perfezionamento, l'esperienza è sempre condivisa e questo è importante per i genitori. È durante le master class che puoi imparare come aiutare tuo figlio a svilupparsi correttamente.

Istruzione dei genitori: tennis per bambini

Foto: Anastasia Tsymbarevich, Championship

Non spingere i tuoi figli

Alcuni ragazzi non vogliono fare pause tra gli allenamenti, ma alcune persone ne hanno bisogno. Alcuni bambini piccoli devono fare una pausa per aiutarli a continuare le loro attività in seguito. Pertanto, i genitori dovrebbero capirlo e permettere loro a volte di fare una breve pausa dal processo di formazione, per tornare più tardi e continuare con rinnovato vigore.

È importante che i genitori parlino con i loro figli, li ascoltino e non impongano loro la loro opinione. Non devi fare pressionel per bambino, soprattutto durante le competizioni. È importante pensare al futuro.

Hai bisogno di una formazione individuale?

Oltre alle sessioni di gruppo, è importante che tuo figlio si alleni individualmente. Se hai intenzione di vederlo negli sport professionistici, questo è molto importante. Va anche tenuto presente che quando un bambino ha talento fin dall'infanzia, questo gli rende più facile, ma oltre a questo, deve rimanere laborioso, tecnicamente preparato e resiliente. A volte i bambini di talento sono molto pigri, quindi è necessario comunicare al bambino che ha bisogno di allenare il suo talento per diventare un professionista in futuro.

Lavoro con il mio studente 4-5 volte a settimana per un'ora e mezza. E questo non è il ragazzo più impegnato nel tennis. La formazione individuale è molto importante. Chi è più attento può allenarsi meno, chi è distratto ha bisogno di più tempo.

5 consigli per i genitori che vogliono mandare il proprio bambino a tennis da Ekaterina Bychkova

  • Se tuo figlio sotto i 12 anni non ha mostrato ottimi risultati, non devi rimproverarlo. Ognuno ha un'età diversa, tutti i bambini si sviluppano in modo diverso. I genitori devono essere più attenti ai loro figli, prestare loro più attenzione, piuttosto che etichettarli.
  • Non dovresti mai confrontare tuo figlio con un altro: questa è la cosa peggiore. Comincerà a sentirsi inutile. È importante essere in grado di parlare correttamente con una persona piccola.
  • Ora ci sono molte informazioni sul tennis, sai come cercare informazioni importanti e necessarie. La cosa principale è sviluppare e imparare qualcosa di nuovo per insegnarlo a tuo figlio in seguito.
  • Non dovresti trasferire le tue ambizioni su un bambino. Ha i suoi pensieri e desideri. Se un bambino vuole giocare, lo farà. Il tuo compito è aiutarlo.
  • Ascolta i tuoi figli! Parla, aiutali e, soprattutto, chiedi la loro opinione.

Puoi trovare ulteriori risposte alle domande più popolari sul tennis per bambini nella registrazione di un webinar gratuito con Ekaterina Bychkova e molto presto ti diremo come scegliere l'allenatore giusto per tuo figlio.

30 COSE CHE FAI NEL MODO SBAGLIATO

Messaggio precedente Secondo vento: come ritirarsi e iniziare a correre nelle ultramaratone?
Post successivo L'atmosfera di quest'estate: com'è andata la Colorful Race?